/ dal mercato / Modern Trade & GDO / Carrefour, maestri nel cambiamento

Carrefour, maestri nel cambiamento


12 gennaio 2018 -

L’evoluzione è una costante del Gruppo Carrefour che implementa nuovi format e rafforza la fiducia dei suoi consumatori incentivando trasparenza, affidabilità, disponibilità e condivisione. E il comparto Stationery & Office si conferma una risorsa preziosa per il Retailer

In casa Carrefour Italia soffia sempre un vento carico di novità perché oggi distinguersi è il must imprescindibile per avere successo nel mercato. Le prospettive di fidelizzazione cambiano, i clienti chiedono la giusta combinazione di offerta-qualità-convenienza-servizi, la shopping experience emozionale ha un peso sempre maggiore. Ecco quindi che il Retailer apre le porte a format alternativi, mette a punto programmi di relazione d’impatto, coinvolge i clienti e dà loro fiducia, ma mantiene comunque molti punti saldi, come il settore Stationery & Office, che è sempre una garanzia di performance convincenti. Insieme a Grégoire Kaufman (nella foto), Commercial and Marketing Director di Carrefour Italia, partiamo alla scoperta delle rotte intraprese dal Gruppo e dei nuovi approdi.

Un’area su cui vi state concentrando è la rivisitazione dei format?
Noi continuiamo a operare con i nostri tre grandi concept fisici – convenience store, supermercato e ipermercato – che hanno lanciato nuove declinazioni. Di recente, il nostro format del cash & carry è stato oggetto di un restyling ed è stato rinnovato in Supecò – Il Tuo Super Economico, un formato rivolto sia al mondo HO.RE.CA sia al Cliente finale. Dopo il primo punto vendita test aperto a Novara, da luglio sono attivi anche gli store piemontesi di Trofarello e Borgomanero. Dal format Carrefour Express – utilizzato per il supermercato di quartiere – lo scorso luglio è nato 3 Minuti Express che permette alle persone di fare una spesa molto veloce, acquistando i beni più essenziali. Stiamo lavorando molto anche su Carrefour Market. Fino ad oggi sono stati sviluppati circa 30 punti d’attrazione con un’ampia gamma di servizi di primo livello, con addirittura un concierge dedicato ai clienti. Il concept dell’ipermercato invece si è sviluppato secondo due modelli – Carugate e Nichelino – in cui abbiamo rinnovato l’esperienza di spesa, per esempio aggiungendo un’area riservata alla ristorazione, che per Carrefour è una grande novità. Alla nostra rete fisica si somma l’E-Commerce, che presidiamo per la spesa Food e a cui a breve si aggiungerà anche il Non Food.

Per quanto riguarda i vostri settori strategici, che ruolo riveste il mondo Stationery & Office? Come declinate l’offerta nei diversi concept?
Il settore della Cancelleria, sia adulto sia bambino, è sempre stato un punto di forza della Grande Distribuzione, unica valida alternativa al Canale Tradizionale. Carrefour è riconosciuta come una delle principali insegne di riferimento per il mercato di prodotti Stationery non solo durante il periodo antecedente all’inizio delle scuole ma durante tutto l’anno. Il Cliente che acquista da noi è un Cliente fedele che riconosce la profondità di assortimento e i vantaggi che offriamo. Il Back to School rappresenta comunque per Carrefour il momento più importante in termini di vendite e di penetrazione sui clienti. È il momento in cui l’ipermercato diventa il punto di riferimento per l’acquisto della lista della scuola in abbinamento all’acquisto dei testi scolastici e di prodotti di altri settori, quali i grembiuli o le stampanti. È un settore strategico che ha ancora delle potenzialità
da esprimere nel mondo “adulto” visto che ad oggi l’offerta è ancora molto concentrata su un target bambino/adolescente. Il canale ipermercato propone un assortimento vasto in termini di prodotto sia di prezzi di acquisto, grazie all’ampia area dedicata a questo settore: i clienti trovano una vasta scelta di articoli di marca, a marchio Carrefour e prodotti con prezzi molto convenienti. Nel canale dei supermercati, la nostra proposta è focalizzata su tutte le referenze di consumo più idonee a superfici più piccole e a una spesa quotidiana. La campagna dedicata all’Ufficio che normalmente si sviluppa all’inizio dell’anno viene affiancata da un nuovo Back to School per seguire le necessità di riacquisto delle famiglie con la ripartenza della scuola dopo le vacanze natalizie.

 

L’articolo completo è pubblicato sul numero Novembre/Dicembre 2017 di COMMERCIO Cartoleria & Cancelleria a pagg. 74 e 75, disponibile anche sulla piattaforma digitale ISSUU
(https://issuu.com/edinova/docs/commercio_cartoleria___cancelleria__907d07c690d6f8).

Area Servizi

Via Pordenone 13 - 20132 Milano - Italia | tel. +39 02 2158021 | direzione@epieffe.com | P.IVA 09888510964

Il browser in uso è obsoleto!

Aggiorna il tuo browser per navigare con maggiore sicurezza e per un'esperienza migliore.Scegli ora un browser migliore

×

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi